Hai un emergenza debiti?

🆘


Ecco i nostri consigli per te...

L'assegno unico universale per i figli ha preso il via il primo luglio scorso, ma, essendo una misura transitoria approvata con il decreto del 4 giugno (assegno "ponte") sarà in vigore fino al 31 dicembre 2021, poiché a partire dal 2022 entrerà nella sua fase definitiva. Per i prossimi cinque mesi, quindi, sarà possibile fare richiesta del...

Il pignoramento dello stipendio è una delle forme di pignoramento previste dall'articolo 543 del Codice di procedura civile ed è volta a soddisfare il creditore in caso di insolvenza del debitore. Benché possa risultare strano, a volte il pignoramento può coinvolgere il reddito proveniente direttamente dal proprio stipendio o assegno pensionistico....

La legge sul "sovraindebitamento", o "legge salva suicidi", è stata promulgata nel 2012 e consente al debitore di accordarsi con i propri creditori per dilazionare il pagamento attraverso specifiche procedure. A discrezione del compromesso raggiunto autonomamente dalle parti o dall'intervento risolutore di un giudice, la crisi da sovraindebitamento...

L'ente erogatore di un prestito, al fine di tutelarsi completamente, prima di concedere un finanziamento, controllerà la storia creditizia del richiedente, verificando l'affidabilità dello stesso. Nel caso in cui la richiesta di prestito venga rifiutata, la prima cosa da fare è scoprire le ragioni per cui tale recessione si sia verificata. Di...

Il saldo e stralcio dei debiti consiste in un accordo tra il creditore e l'obbligato che si concretizza in una definitiva estinzione della somma dovuta in un'unica soluzione. In sostanza, se non si ha la possibilità di restituire tutte le rate di un finanziamento, c'è la possibilità di accordarsi con l'ente creditizio e restituire, in una volta,...