Rinnovo RC Auto, in quale città si paga meno?

13.04.2021

Che cos'è l'RC Auto?

L'RC Auto (Responsabilità Civile Autoveicoli) è l'assicurazione obbligatoria che copre il veicolo, che sia in movimento, in sosta o senza guidatore, da danni provocati a terzi dal veicolo stesso. Il contratto assicurativo, infatti, risarcisce i danni fisici o materiali causati dal guidatore a terzi (cose, persone o animali). Per stipulare una RC Auto è necessario il pagamento di un premio, semestrale o annuale, alla compagnia assicurativa, la quale si impegnerà, in caso di incidenti, a liquidare un massimale in risarcimento dei danni. Per legge il massimale minimo risarcisce fino a 1,22 milioni di euro per i danni alle cose e 6,070 milioni di euro per quelli alle persone. Bisogna specificare che in caso di sinistro il conducente non è coperto, mentre lo sono gli eventuali passeggeri coinvolti. 

Qual è la città in cui si paga di più l'RC Auto?

Se avete pensato che l'RC Auto fosse più costosa nelle caotiche e trafficate metropoli come Roma, Napoli o Milano, siete caduti in un fallace luogo comune. Secondo le analisi condotte da Facile.it, basate su campioni di 14.000 soggetti in prima classe di merito, il premio come rinnovo assicurativo più costoso lo detiene Prato, capoluogo di provincia toscano. Di seguito è riportato l'elenco aggiornato delle città in cui i costi dell'RC Auto sono più elevati:

  1. Prato,  con 598,55 euro di spesa media
  2. Caserta, con 595,93 euro
  3. Napoli, con 580,62 euro
  4. Crotone, con 501,08 euro 
  5. Salerno, con 468,28 euro


In che città il rinnovo RC Auto è più conveniente?

Il centro urbano in cui il rinnovi dell'RC Auto è meno costoso è Belluno, considerando un soggetto un automobilista di 40 anni con alle spalle 10.000 kilometri di guida (campione tipo anche della precedente indagine, sempre di Facile.it, sui capoluoghi in cui l'assicurazione è più dispendiosa). Di seguito è disponibile un breve elenco delle città in cui l'RCA è più conveniente:

  1. Belluno, con soli 168,43 euro di spesa media per il rinnovo dell'RC Auto
  2. Aosta, con 168,43 euro
  3. Vercelli, con 192,90 euro  
  4. Lecco, con 202,25 euro
  5. Pordenone, con 206,81 euro

Da cosa dipende il prezzo dell'RC Auto?

Ovviamente i fattori da tenere in considerazione sono molteplici: l'età e i trascorsi automobilistici del guidatore, il tipo di veicolo da assicurare e l'esperienza (kilometri percorsi) sia del conducente che del veicolo. Ma in un'indagine come quella precedentemente esplicata, dove tutti questi parametri sono unitari ed equivalenti, ad incidere principalmente è proprio la condizione della città: è infatti evidente che in una città non troppo popolata, con strade nuove e con una buona viabilità (le cosiddette 'città a misura d'uomo') il costo dell'RC Auto sarà nettamente minore di quello in una città caotica, con infrastrutture vecchie e teatro di numerosi incidenti passati. Di conseguenza non c'è affatto da stupirsi dei responsi ottenuti, verosimili se si considera il tasso di sinistri annuali.  

Hai bisogno di una RC Auto? Noi di Finora24 possiamo aiutarti a scegliere la soluzione che fa per te, clicca qui sotto!

-Francesco del team di Finora24


Ti potrebbe interessare anche...

Prima di acquistare un'automobile nuova, considerando anche l'impennata dei prezzi degli autoveicoli che si sta verificando da qualche anno a questa parte, sarebbe consigliato e forse conveniente controllare le offerte nel campo dell'usato. Sono sempre di più, infatti, i soggetti che decidono di comprare un veicolo di seconda mano, considerando...

L'assicurazione sulla casa durante l'accettazione del mutuo è una polizza che ha il compito di tutelare sia il cliente che la banca, nonché di fungere da "garanzia di pagamento" per l'acquisto dell'immobile in caso di eventi imprevisti che impediscano al mutuatario di tenere fede alle scadenze di rimborso. Esistono due tipi di assicurazione,...

Al momento dell'acquisto di una qualsiasi autovettura, nuova o usata che sia, la concessionaria è libera di vendere il veicolo senza assicurazione, dal momento che la polizza dovrà essere intestata a carico dell'acquirente, non certo del venditore. Il venditore dell'auto usata è quindi tenuto solo a prestare la garanzia prevista per legge. ...