Recensione carta Revolut, cos'è e come richiederla

28.02.2021

Di cosa si tratta e come funziona

Revolut è l'innovativa carta prepagata, appartenente al circuito Mastercard, nata dalla startup russa di Nikolay Storonsky. Ideale per chi viaggia molto, è stata concepita al fine di trovare soluzioni per ridurre le spese e i costi legati all'utilizzo delle carte di credito con valuta estera. La funzione principale della carta, collegata alla relativa applicazione scaricabile su dispositivi IOS e Android, è quella di avere a disposizione uno dei più favorevoli tassi di cambio e di poter operare con ben centoventi valute fisiche di tutto il mondo

Come richiederla

Per richiedere la carta Revolut basta semplicemente scaricare sul proprio device l'apposita applicazione e creare un account personale inserendo i propri dati anagrafici e allegando una copia del documento d'identità.  In seguito si deve ricaricare una somma di denaro tramite bonifico bancario o utilizzando un'altra carta in possesso e si otterrà il proprio codice IBAN, senza la necessità di dover saldare fastidiosi ed inaspettati costi aggiuntivi


Come e dove ricaricare Revolut

Per ricaricare la vostra carta Revolut saranno necessarie poche e semplici mosse, analoghe all'iter percorso per richiederla ed attivarla. Le modalità di ricarica del denaro sono due: bonifico bancario dal conto (proprio o altrui) o, in alternativa, ricarica da un'altra carta di credito.

Vantaggi e benefici

Oltre ai vantaggi e alle comodità che una carta prepagata può offrire, la versione Revolut Standard, una delle prepagate più utilizzate al mondo, ha anche molte altre caratteristiche positive:

  • Nessun costo di attivazione, la carta Revolut può infatti essere richiesta gratuitamente
  • Apertura automatica e gratuita di un account bancario nel Regno Unito che potrai usare esattamente come un conto corrente
  • Possibilità di apertura di un conto corrente IBAN nell'Unione Europea.  
  • Possibilità di conversione in ben 150 valute, tra quelle Fiat (fisiche) e quelle digitali
  • Possibilità di convertire ben 30 valute fisiche fino a 1000 € al mese senza alcuna commissione nascosta 

Svantaggi e limitazioni della carta Revolut

Alcune restrizioni, però, sono presenti anche nella carta Revolut, in special modo nella versione Standard, la quale permette un numero limitato di operazioni che andremo ora a vedere. Ad esempio, è possibile scambiare gli euro in dollari, ma la somma totale delle conversioni non deve superare il limite di 5800 € indicato. Inoltre la versione Standard della carta non ha alcuna funzione assicurativa, cosa che invece hanno le versioni Plus, Premium e Metal, dal costo rispettivamente di 2,99 € al mese, 7,99 € al mese e 13,99 € al mese. 

Cosa offrono in più le versioni a pagamento?

Le versioni Plus, Premium e Metal, hanno diversi ulteriori benefici, alcuni di questi molto specifici e settoriali, ma in linea di massima i vantaggi principali che offrono rispetto alla Revolut gratuita sono, come precedentemente accennato, perlopiù di carattere assicurativo, ovvero:

  • Copertura per gli acquisti (furti e incidenti)
  • Protezione dei resi
  • Presenza di un'assicurazione medica di validità internazionale
  • Assicurazione ritardo volo e bagagli, in caso di smarrimento o altri problemi legati al proprio aereo o bagaglio
  • Assicurazione device
  • Franchigia noleggio auto, per agevolare gli spostamenti
  • Accesso gratuito alle aree Lounge degli aeroporti

Requisiti necessari per richiedere la copia fisica della carta

Per ottenere la copia fisica della vostra carta i requisiti sono due: il richiedente deve avere almeno 18 anni e deve necessariamente risiedere in uno dei paesi supportati dal servizio (Stati Uniti, Canada, Australia, Singapore, Svizzera e paesi dello Spazio Economico Europeo); senza queste fondamentali condizioni non è possibile entrare in possesso della carta Revolut.

Vuoi richiedere la carta Revolut? Noi di Finora24 possiamo darti una mano! Clicca sul bottone per ottenere subito la tua carta.

-Francesco del team di Finora24


Ti potrebbe interessare anche...

La definizione che forse spiega al meglio le funzionalità del conto corrente è "portafoglio digitale". il conto corrente è infatti lo strumento più comodo e immediato per gestire la propria liquidità, ovvero tutte quelle somme che servono per i propri bisogni e consumi quotidiani come pagare le bollette, ricevere lo stipendio o gli accrediti delle...

Un conto business per inviare, spendere e ricevere in diverse valute al tasso di cambio reale. Ecco cos'è Wise, un conto pensato per offrire un'alternativa economica alle alte commissioni nei tassi di cambio. È strutturato principalmente per business internazionali che hanno bisogno di trasferire somme di denaro in altre valute, per esempio...

Oltre alla possibilità di inviare e ricevere bonifici ordinari comodamente sul proprio device, grazie alla carta Hype di Banca Sella, c'è la possibilità, per gli abbonati alle versioni Start, Plus, Next e Premium, di effettuare operazioni tramite bonifici istantanei. La funzione del bonifico istantaneo azzera le tempistiche d'attesa di due/tre...