Top 3 broker online più affidabili per investire in Italia

10.01.2023

Investire in borsa è diventata un'attività accessibile a chiunque sia a disposizione di un capitale e di una connessione Wi-Fi, e questa è sicuramente una grande risorsa per gestire i propri fondi personali e magari farli fruttare. 

Allo stesso tempo, il mondo degli investimenti è un mondo complicato e tecnico, e richiede moltissimo studio, altrimenti si rischia di incorrere in perdite ingenti di denaro, a causa di cattive speculazioni, commissioni troppo alte o politiche del broker di cui non si era a conoscenza.

In questo articolo, noi del team di Finora24 cercheremo di stilare una classifica dei 3 broker online più affidabili ed efficienti per iniziare ad investire denaro, a seguito di un'analisi condotta dai nostri esperti

1. Fineco Trading

La grande banca online italiana Fineco dispone di una grande sezione Trading ed Investimenti, alla quale si può però accedere solo se si dispone già di un conto corrente Fineco. La piattaforma permette di investire i propri soldi sui CFD (Contratti per Differenza), ovvero strumenti che seguono l'andamento di azioni, pacchetti di azioni ecc. , e con i quali si riceverà la differenza tra i soldi investiti e quelli del prezzo a cui si decide di rivenderli

La piattaforma è piuttosto professionale, si può fare analisi tecnica (utilizzando indicatori e funzioni matematiche) e stabilire una strategia d'investimento. Qualora non si disponga di una grande conoscenza riguardo i mercati in cui si vuole investire, Fineco Trading offre anche corsi online (webinar) per imparare a fare trading con tutti gli strumenti finanziari che la piattaforma offre. 

Fineco Trading è affidabile?

Fineco ha un'impeccabile affidabilità: è una delle banche più grandi d'Italia e una delle leader nell'online banking Europeo, per cui scegliere di aprire un conto Trading con Fineco è un'opzione sicura e affidabile. 

Tuttavia, c'è da dire che Fineco non ha le commissioni più vantaggiose. Infatti, specialmente per gli investitori di "piccola taglia", si applicano commissioni fino a 19€ per operazione. Ma questa cifra non è fissa: infatti si possono ridurre le commissioni fino a 2,95€ per operazione, e se si investe in particolari Futures (Contratti con un prezzo fisso e una data di scadenza), si può scendere fino a 0,95€. 

La riduzione dei prezzi di commissione di Fineco dipende però dalla frequenza e la quantità di operazioni che vengono effettuate. Infatti, i prezzi si abbassano quando si raggiunge una certa quantità di commissioni generate, (in questo caso 100€, 1500€ e 2500€) e per ogni fascia oltrepassata le operazioni verranno a costare di meno. 

Fineco ha una gamma vastissima di opzioni in cui investire il proprio capitale, infatti dispone di: 

  • Azioni ed ETF - Pacchetti di Azioni
  • Obbligazioni di Stato ed Europee - Buoni del Tesoro Italiani, Bund Tedeschi ecc.
  • Opzioni e Covered Warrant (CW) - Contratti che garantiscono il diritto di comprare o vendere in futuro un elemento ad un prezzo prestabilito
  • Futures - Contratti con prezzo fisso e data di scadenza
  • Criptovalute

Per aprire un conto Fineco si deve essere maggiorenni e residenti in Italia, disporre di un documento d'identità e di uno smartphone. Tutto ciò che si deve fare è quindi andare sulla pagina di Fineco Trading e cliccare su "Apri Conto", inserire tutti i dati necessari e iniziare a fare Trading.

2. Degiro Trading

Degiro Trading è un broker online fondato ad Amsterdam che oggi offre servizi in tutta l'Eurozona. Fare trading con questa piattaforma è molto semplice, infatti è consigliabile per chi non ha molta esperienza. Anche Degiro permette di scambiare CFD (Contratti per Differenza) ed offre una piattaforma meno professionale e più intuitiva. 

Le opzioni disponibili per fare trading sul sito di Degiro sono: 

  • Azioni ed ETF
  • Futures e Opzioni
  • Obbligazioni
  • Fondi d'Investimento 
  • Criptovalute

A differenza di Fineco, Degiro non presenta delle commissioni elevate. Infatti, il costo è fisso ed indipendente dal numero di operazioni che si compiono, ed è di 50 centesimi ad operazione, con un aumento dello 0,05% per ogni azione o elemento negoziato. A questo c'è da aggiungere un deposito minimo di 1 centesimo per l'apertura del conto, che non è però considerabile un costo.

Degiro Trading è affidabile?

Degiro è controllato da varie autorità nazionali ed Europee che verificano la sicurezza e l'affidabilità del broker e di tutte le transazioni che avvengono attraverso questo. A partire dalle AFM e DNB, le due autorità finanziare Olandesi più importanti, la FCA del Regno Unito e la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e per la Borsa) Italiana.

Degiro inoltre offre la possibilità di imparare le basi del trading online, in caso si fosse alle prime armi. "Accademia degli Investitori" è una sezione del sito di Degiro che propone 10 videolezioni che partono dall'introduzione al trading online fino a spiegare dettagli più complicati. 

Per aprire un conto Degiro sono necessari:

  • Maggiore età e residenza nell'Unione Europea
  • Documento d'Identità valido
  • Conto bancario attivo all'interno dell'area SEPA (Area dei pagamenti in Euro)

Tutto ciò che è necessario fare è andare sul sito di Degiro e cliccare sul tasto "Apri un Account", per poi inserire i dati necessari ed iniziare a fare trading.  

3. eToro Trading

Fondato in Israele ma con sede attuale a Cipro, UK, USA e Australia, eToro è sicuramente uno dei leader non solo europei, ma mondiali dell'online trading. Il loro obiettivo è rendere accessibile a chiunque il mondo del trading, offrendo una piattaforma semplice e intuitiva. Sicuramente meno professionale di quella di Fineco Trading, ma il sito di eToro offre tutto il necessario per chi è alle prime armi. 

Anche eToro offre la possibilità di negoziare CFD (Contratti per Differenza), ma non offre nessun tipo di corso istruttivo come Degiro o Fineco. Ciò che è però interessante di eToro è che è strutturato come un Social Network per traders, in cui si possono pubblicare pensieri, dati interessanti, condividere scelte d'investimento e c'è anche la possibilità di copiare gli investimenti dei trader più bravi. 

Il software permette di fare analisi tecnica e di conoscere a fondo l'elemento in cui si vuole investire, infatti eToro dispone di descrizioni accurate di ogni azienda o asset disponibile sulla piattaforma, e fornisce consigli di analisti esperti riguardo al possibile futuro di questi. 

Su eToro si possono negoziare:

  • Azioni ed ETF
  • Materie prime (Oro, Argento, Caffè ecc.)
  • Valute (Euro, Dollari, Yen, Sterline ecc.)
  • Indici di Borsa (Dow Jones, NASDAQ, S&P500 ecc.)

Si può inoltre dire che, rispetto a Degiro e Fineco, le commissioni di eToro siano tra le più convenienti. L'apertura conto è gratuita e le azioni si scambiano gratuitamente, senza commissioni da parte di eToro. Non ci sono commissioni nascoste, ma in alcune sezioni c'è bisogno di pagare, ad esempio:

  • 1% di commissione sulla compravendita di Criptovalute, inserita direttamente nella differenza di prezzo di acquisto e quella di vendita (spread bid/ask)
  • Fino a 3 Pips (Punti in percentuale, ovvero la più piccola unità di variazione della differenza di valore tra due valute) sulle valute
  • Fino a 45 Pips (Punti in percentuale) sulle materie prime, fatta eccezione per il palladio, la quale commissione raggiunge i 130.000 Pips
  • Fino a 10 punti (Variazione a sinistra della virgola, es. se un indice passa da valere 12000,00 a 12100,00 è aumentato di 100 punti) per gli Indici di Borsa come Dow Jones, NASDAQ ecc.

Inoltre ci sono altri tipi di commissione indipendenti dal tipo di asset che si vuole negoziare, ovvero:

  • 5$ di prelievo, in caso si volessero prelevare soldi dal conto eToro e depositarli sul proprio conto bancario
  • 10$ al mese di inattività, che vengono addebitati dopo che un utente è stato inattivo per 12 mesi.
  • Commissioni di conversione misurati in Pips, poiché ogni scambio e compravendita su eToro avviene in Dollari americani, per cui ogni volta che si vogliono depositare o prelevare soldi si dovrà pagare una tassa di conversione.

eToro Trading è affidabile?

eToro è controllato da varie istituzioni legislative e finanziarie Europee, Americane, Inglesi come la FEC, CySEC e la CONSOB in Italia. Si può quindi concludere che il trading con eToro è sicuro e affidabile.

Per rendere la piattaforma ancora più sicura e a prova di perdita, eToro ha zero costi di apertura conto e offre a tutti gli utenti un conto Demo, o conto virtuale. Il conto virtuale eToro consiste nel fornire 100.000$ virtuali (finti) a tutti gli utenti per effettuare investimenti che seguiranno l'andamento reale del mercato, per esercitarsi e provare varie strategie senza rischio di perdere denaro. 

Per aprire un conto eToro è necessario avere:

  • Maggiore età e residenza in Unione Europea/Regno Unito
  • Documento d'Identità valido
  • Smartphone o Computer
  • Numero di cellulare attivo 

E tutto ciò che bisogna fare è andare sul sito di eToro e cliccare su "Iscriviti Ora" oppure "Inizia ad Investire", poi inserire tutti i dati necessari (email, n. di telefono ecc.) ed iniziare a fare trading. 

Conclusioni

Per l'anno 2023, noi del team di Finora24 consigliamo questi 3 broker per iniziare ad investire i propri soldi. Sicuramente, se si cerca un approccio più basilare è consigliabile usare eToro, ma qualora si cercasse qualcosa di più serio e professionale, Fineco sembra una delle migliori opzioni. 

Vuoi iniziare ad investire i tuoi fondi anche tu? Noi di Finora24 possiamo darti una mano. 

-Antonio del Team di Finora24


Potrebbe interessarti anche...

Ultimi post del nostro blog, rimani informato sul mondo della finanza!

Grazie ad American Express Viaggi è possibile accedere ad un ventaglio di possibilità per programmare, prenotare e soprattutto tutelare al meglio il proprio viaggio. American Express ti permette di scegliere in esclusiva tra moltissime offerte per voli, hotel e autonoleggi, in modo da poter adattare comodamente le proposte alle più disparate...

La verifica della targa, o visura targa, è uno strumento che consente di risalire ai dati di un autoveicolo o motoveicolo a partire solamente dalla targa. Tale procedura si rivela quindi di essenziale ed evidente utilità per chi ha intenzione di acquistare un veicolo usato da privati per poter aver accesso alle informazioni sui proprietari...

Un conto di deposito è una particolare tipologia di conto bancario che consente di far fruttare maggiormente il capitale depositato dal risparmiatore e che garantisce, in media, un rendimento elevato sulle somme depositate. Esistono due prototipi di conto deposito, quello "classico" o offline, aperto presto una filiale fisica di una banca, e quello...

 Finora24.com is an independent advertising service
 Finora24.com è un servizio di pubblicità indipendente
 Finora24.com es un servicio de publicidad indipendiente

Is not responsible for third party products, services, sites, recommendations, endorsements, reviews, etc. All products, logos, and company names are trademarks™ or registered® trademarks of their respective holders. Their use does not signify or suggest the endorsement, affiliation, or sponsorship, of or by Finora24 or them of us.

The owner of this website may be compensated in exchange for featured placement of certain sponsored products and services, or your clicking on links posted on this website. This compensation may impact how and where products appear on this site (including, for example, the order in which they appear).

Finora24
Powered by Just Convert Ltd
Dublin IRELAND


Privacy  Contact  About us

    

We support