RC Auto: scende il costo medio annuo. Ecco dove conviene di più

09.10.2020

2020, un anno vissuto pericolosamente, a causa dell'effetto domino indotto dal Covid19. Eppure, qualche buona notizia comincia a fare capolino, ora che siamo entrati nell'ultimo trimestre. 

RC Auto

L'assicurazione auto, che tradizionalmente costituisce un incubo per gli italiani, soprattutto al momento del rinnovo/stipula di nuova polizza, oggi incarna il prototipo del diavolo che non è così brutto come viene rappresentato. 

A delineare il quadro è SosTariffe, che nel suo ultimo studio sull'andamento del mercato (menzionato anche dal Corriere della Sera) stima un calo medio del 15% che, tradotto in denaro, significa un risparmio annuo medio pro-capite di circa 85 euro, in quanto si è passati da una spesa di 585 euro a 500.

Le Regioni più vantaggiose per la RC Auto

Nello specifico, in numeri assoluti, le regioni dove costa meno assicurare la propria auto sono Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Valle d'Aosta, con un importo compreso tra 340 e 380 euro. Le regioni che hanno registrato il calo più sostanzioso rispetto al 2019 sono Trentino (-17 %), Basilicata e Puglia (-18%). 

Quest'ultima, però, continua a rientrare nel novero dei luoghi dove la RC Auto è più cara, insieme a Sicilia, Calabria e Campania, dove un automobilista paga ogni anno quasi 1.000 euro.

Fai un preventivo online


Leggi anche... 

Per i dipendenti pubblici prossimi alla pensione è in vigore la possibilità di richiedere un anticipo del TFS (trattamento di fine servizio) per un massimo di 45 mila euro.

Gli strumenti che consentono di investire nei mercati finanziari, al giorno d'oggi, sono molteplici e diversi tra loro.