Prestiti studenteschi, a chi rivolgersi?

05.09.2021

Sebbene in Italia sia molto più comune l'abitudine di trovare dei piccoli lavori freelance per finanziare il proprio percorso universitario, in altri paesi, su tutti gli Stati Uniti, una strada abbastanza percorsa è quella rappresentata dal prestito per gli studenti. Tale soluzione, sebbene richieda comunque un qualche tipo di solidità economica almeno in prospettiva, non necessita di garanzie patrimoniali e costituisce un sostanzioso investimento sul proprio futuro senza il bisogno di coinvolgere garanti esterni o inserire ipoteche su beni mobili e immobili. 

Nel nostro paese, tre tra i più diffusi prestiti per studenti sono:

  • Il prestito per merito di Intesa Sanpaolo
  • Il prestito ad honorem di Unicredit
  • Il prestito per studenti di Agos


Intesa Sanpaolo, prestito per merito

Questa soluzione è un credito indirizzato a finanziarie le spese universitarie dello studente e per pagare futuri master. La restituzione è prevista attraverso piccole rate mensili, o, in alternativa, in un'unica soluzione alla fine del percorso di studi. La durata del credito è di cinque anni, rinnovabile, e, come detto in precedenza non è richiesta alcuna garanzia patrimoniale. Il piano di rimborso può durare fino a 30 anni, concede fino a 50mila euro e prevede l'apertura di un conto corrente con annessa carta prepagata.

L'unico requisito richiesto sono dei buoni risultati nel percorso di studi. 

Unicredit, prestito ad honorem

Grazie a questo finanziamento fornito da Unicredit, lo studente avrà a disposizione una linea di credito in conto corrente UniCredit di importo massimo pari a 27.700€ per un periodo variabile a seconda del corso di studi. al termine di tale arco temporale il cliente avrà a disposizione due possibilità:

  • Iniziare a rimborsare il prestito da un minimo di 12 mesi ad un massimo di 180 mesi
  • Richiedere il "periodo di grazia", per la durata massima di 2 anni, prima di iniziare a rimborsare il prestito e durante il quale non matureranno ulteriori interessi

Agos, prestito per studenti

Scegliendo questa soluzione si potrà richiedere fino a 30 mila euro da rimborsare esclusivamente in rate mensili. I prestiti possono essere richiesti direttamente online in modo semplice e rapido, decidendo l'importo e la durata del finanziamento in base alle necessità. La formula del prestito permette di affrontare il piano di rimborso con tranquillità, dal momento che è possibile saltare o posticipare una rata in caso di necessità, modificare l'importo da rimborsare mensilmente e cambiare in ogni istante la durata del finanziamento

Vuoi richiedere un prestito? Noi di Finora24 possiamo aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze, basta cliccare qui sotto!

-Francesco del team di Finora24


Potrebbe interessarti anche...

Per i dipendenti pubblici prossimi alla pensione è in vigore la possibilità di richiedere un anticipo del TFS (trattamento di fine servizio) per un massimo di 45 mila euro.

Il cosiddetto 'Bonus Affitti' è una misura che consiste, sostanzialmente, in un contributo a fondo perduto destinato ai proprietari di immobili in affitto che hanno concesso agli inquilini una riduzione del canone, a patto che questi vi risiedano come abitazione principale. Il provvedimento, pertanto, è volto a incentivare il controllo e...

Ristrutturare casa per renderla a norma secondo le regole del risparmio energetico significa affrontare delle spese davvero ingenti, spesso pari a svariate migliaia di euro. La ristrutturazione di un immobile prevede infatti lavori costosi e complessi come la coibentazione, la messa a norma degli impianti (gas, idrici ed elettrici), l'acquisto di...