N26: che cos'è e come funziona

12.09.2020

Fondata nel 2013, N26 oggi conta oltre 1.600 dipendenti, con uffici a Berlino, New York, Barcellona, Vienna e San Paolo.

N26 è un vero e proprio conto, gestibile direttamente dal cellulare in piena sicurezza al quale è associata una carta di debito Mastercard® utilizzabile in tutto il mondo senza maggiorazioni sui tassi di cambio. Scopriamo cosa si può fare con N26.

Gestione conto

N26 è gestibile direttamente dall'app, dove è possibile modificare il PIN della carta e quello per i trasferimenti, definire i limiti di prelievo o di pagamento giornalieri e attivare o disattivare i prelievi bancomat, i pagamenti online o all'estero.

N26 ha licenza bancaria tedesca e mette a disposizione dei clienti un IBAN italiano. Per i clienti che decidono di utilizzare N26 come conto primario sarà possibile farsi accreditare lo stipendio o la pensione; collegare direttamente l'addebito delle utenze domestiche o dei vari abbonamenti (bollette, utenze, telefoniche, netflix, ecc.); prelevare gratuitamente in tutti gli ATM italiani; godere di una promozione sull'imposta di bollo che, in caso di saldo medio superiore a 5.000 euro, verrà pagata direttamente da N26 fino al 30 settembre 2020.

Per ricaricarlo, si può effettuare un bonifico verso l'IBAN associato al conto N26 oppure sfruttare la funzione di richiesta inclusa nell'app, per richiedere denaro a un altro utente di N26, o ancora utilizzare CASH26 nei negozi convenzionati (a gennaio 2020 sono oltre 200 sul territorio nazionale). Con CASH26 è infatti possibile effettuare un versamento o un prelievo direttamente al supermercato: basta selezionare un importo sull'app, generare un codice a barre e mostrarlo alla cassa: il saldo del proprio conto N26 si aggiornerà in tempo reale. Si può ricaricare il conto anche invitando nuovi amici a iscriversi al servizio.

Gestione carta di pagamento

I prelievi di contanti con la Mastercard® dipendono dai Termini e condizioni del Paese di riferimento. In Italia sono gratuiti e il limite è di 2.500 euro al giorno, mentre per i pagamenti in negozio oppure online è di 5.000 euro. Il massimale mensile è di 20.000 euro.

Servizi e Costi

N26 offre diverse tipologie di conti: N26 è il conto personale di base senza alcun costo fisso e senza vincoli di durata. N26 You è il conto personale per i viaggiatori (durata minima di 12 mesi), con un canone mensile ma senza alcuna commissione per le operazioni all'estero, mentre N26 Metal è il conto personale per la generazione digitale (assistenza dedicata, partnership pensate per uno stile di vita digitale, la durata minima è di 12 mesi). Esiste anche una versione N26 Business pensata per i freelance e i liberi professionisti.

Come si apre un conto?

Per aprire un conto su N26, il primo passo è installare l'app, scaricabile gratuitamente dall'App Store o dal Play Store. Una volta scaricata l'app, bastano 8 minuti per completare la procedura di registrazione. L'apertura del conto può avvenire anche attraverso il sito di N26, con una procedura simile a quella per smartphone.