Il prestito per ristrutturazione, ecco le migliori offerte del 2021

29.03.2021

Qualora fosse necessaria della liquidità per portare a termine lavori di ristrutturazione o manutenzione (sia ordinaria che straordinaria) della propria abitazione, ci si può rivolgere ad una banca o ad una qualsivoglia finanziaria per richiedere il cosiddetto 'prestito ristrutturazione'. Tale finanziamento appartiene alla categoria dei prestiti finalizzati, pertanto la somma di denaro ottenuta può essere spesa solo per far fronte alle spese sopraccitate

Caratteristiche del prestito ristrutturazione

Essendo un prestito personale il massimo importo erogabile oscilla tra i 50.000 e i 60.00 euro (anche se alcuni istituti creditizi concedono in prestito, sia pur molto raramente, somme vicine ai 100.000 euro). Ovviamente, non trattandosi di un mutuo, non ha bisogno né di perizie immobiliari né di particolari ipoteche, anche se talvolta l'ente erogatore, al fine di tutelare maggiormente il proprio capitale, potrebbe richiedere un contratto di fideiussione. In tal caso si dovrebbe coinvolgere un soggetto terzo che faccia da garante per il prestito e si assuma la responsabilità di restituire le rate mancanti, qualora il richiedente si trovasse impossibilitato per cause esterne, a farlo personalmente. 

Prestiti ristrutturazione più convenienti

Pur considerando che i tassi e le agevolazioni sul prestito per la ristrutturazione cambiano molto frequentemente, le offerte più convenienti sono senza dubbio le seguenti:

  • Credito Personale di Agos
  • Prestito Ubibanca
  • Prestito personale di Cofidis

Ognuno di questi prestiti ha caratteristiche e modalità di fruizione differenti, ma tra poco li tratteremo maggiormente nello specifico. 

 Credito Personale di Agos 

Questa soluzione prevede un Tan fisso al 5,97% e un Taeg al 6,14%, con una rata mensile di 145,94 euro. Non ci sono spese d'istruttoria e le spese assicurative sono facoltative. Il prestito può essere richiesto da tutti i privati con documentazione di reddito dimostrabile (preferibilmente ultima busta paga ricevuta). Se il richiedente fosse coniugato, sarebbe consigliabile anche la firma del coniuge. Una volta ricevuto l'approvazione da parte di Agos Ducato, il cliente riceverà il bonifico direttamente sul conto corrente. Anche il rimborso avviene mediante addebito mensile diretto su conto corrente. Una delle caratteristiche principali di questo finanziamento è la flessibilità: il cliente può, infatti, modificare l'importo della rata fino a tre volte nel corso del finanziamento senza alcuna penale, estinguere il finanziamento in anticipo senza alcun costo aggiuntivo o, addirittura, di saltare fino a tre rate nel corso del finanziamento, posticipandone il pagamento.

Prestito Ubibanca

Tale formula prevede un importo massimo erogabile pari a 100 mila euro, da restituire in un massimo di 120 mesi. Il finanziamento ha un tasso fisso pari al 6,50%, che consente di disporre di un piano di ammortamento composto da rate di importo certo e costante fino alla naturale o anticipata estinzione del debito. Inoltre il Prestito Ubibanca consente al cliente di effettuare le seguenti operazioni:

  • Tagliare la rata, ovvero sospendere il pagamento della quota capitale, fino a un massimo di 12 mesi
  • Ridurre la propria rata, nel caso si desiderasse allungare il piano dei pagamenti, fino a un massimo di 48 mesi, riducendo così l'importo delle singole aliquote
  • Spostare la rata rata, per posticipare il piano dei pagamenti per un massimo di tre mesi.

Prestito personale di Cofidis

Questa offerta è caratterizzata da un Tan fisso al 6,25% e da un Taeg 6,51%, con rata mensile da 147,29 euro. Questo prestito si rivolge a persone che hanno un reddito dimostrabile e un'età compresa tra i 18 e i 70 anni al momento del finanziamento (unica restrizione aprioristica). Le spese mensili sono nulle, così come quelle assicurative. In caso di approvazione, il richiedente riceverà il contratto via email e lo dovrà firmare digitalmente. Il bonifico verrà poi erogato sul conto corrente bancario o postale intestato. Il rimborso è previsto tramite rate mensili addebitate su conto corrente e la scadenza è fissata al primo giorno di ogni mese.

Hai bisogno di un prestito? Noi di Finora24 possiamo aiutarti a trovare l'offerta che fa per te! Clicca qui sotto per scoprire il finanziamento adatto alle tue esigenze

-Francesco del team di Finora24


Ti potrebbe interessare anche...

Per i dipendenti pubblici prossimi alla pensione è in vigore la possibilità di richiedere un anticipo del TFS (trattamento di fine servizio) per un massimo di 45 mila euro.

Il cosiddetto 'Bonus Affitti' è una misura che consiste, sostanzialmente, in un contributo a fondo perduto destinato ai proprietari di immobili in affitto che hanno concesso agli inquilini una riduzione del canone, a patto che questi vi risiedano come abitazione principale. Il provvedimento, pertanto, è volto a incentivare il controllo e...

Ristrutturare casa per renderla a norma secondo le regole del risparmio energetico significa affrontare delle spese davvero ingenti, spesso pari a svariate migliaia di euro. La ristrutturazione di un immobile prevede infatti lavori costosi e complessi come la coibentazione, la messa a norma degli impianti (gas, idrici ed elettrici), l'acquisto di...