Conviene il Prestito BancoPosta?

08.01.2023

Se sei alla ricerca della miglior soluzione per ottenere un finanziamento senza necessariamente legarsi ad una banca in particolare, probabilmente il Prestito BancoPosta potrebbe essere una buona via. In questo articolo cercheremo di chiarire i punti di forza e gli elementi a sfavore del prestito personale proposta da PosteItaliane. 

Come richiederlo 

Per richiedere il Prestito BancoPosta sarà necessario cercare l'ufficio postale più vicino a te, dopo aver preso appuntamento con un consulente preposto, e presentare la seguente documentazione:
  • Documento d'identità in corso di validità
  • Tessera sanitaria
  • Documento di reddito (busta paga o libretto pensione)

Un ulteriore prerequisito imprescindibile per poter aver accesso al finanziamento di PosteItaliane è essere residenti in Italia. A seconda delle caratteristiche del soggetto, l'ufficio potrà richiedere discrezionalmente della documentazione aggiuntiva qualora non valuti sufficienti le garanzie fornite dai documenti sopraelencati. 

Caratteristiche e benefit

Il Prestito BancoPosta ha come caratteristica principale la malleabilità: può essere infatti modellato, sia nella durata che nell'importo, in base alle esigenze del richiedente. Questo tipo di finanziamento prevede un somma erogabile che va da un minimo di 3.000 euro ad un massimo di 30.000, che andranno restituiti con un piano d'ammortamento che può avere una durata compresa tra i 24 e gli 84 mesi. 

Una precisazione importante da fare è che per portare a termine il finanziamento, le poste si appoggiano a Deutsche Bank, che avrà la funzione di emittente e valutatore, mentre PosteItaliane fungerà da collocatore. 

Il maggiore vantaggio di questa soluzione è senza dubbio la possibilità di ottenere una somma in prestito senza essere necessariamente clienti delle poste. Non è infatti richiesto il possesso di un conto BancoPosta per aver accesso al finanziamento. D'altro canto, però la durata dei piani d'ammortamento possono essere congeniali per chi non richiede elevatissime, mentre per chi punta al massimo, come un prestito di 30.000 euro potrebbe portare a dover rimborsare delle rate abbastanza elevate.

Vuoi richiedere un prestito? Noi di Finora24 possiamo aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze, basta cliccare qui sotto!

-Francesco del team di Finora24


Ultimi post nel nostro blog

Scopri per primo le novità!

Un conto business ha ben poco a che vedere con ciò che normalmente s'intende quando si pensa ad un conto corrente, a partire dal fatto che il conto corrente personale, a differenza di quello aziendale o business, è intestato ad un'unica persona fisica e ha, pertanto, finalità e scopi diversi.

Ad oggi le comuni esigenze quotidiane impongono il possesso di una carta di credito che consenta di fare pagamenti online, inviare e ricevere bonifici comodamente da casa e che, soprattutto, riesca a limitare l'utilizzo del contante, che via via dovrà essere diminuito sempre di più al fine di privilegiare metodi di pagamenti tracciati e decisamente...

 Finora24.com is an independent advertising service
 Finora24.com è un servizio di pubblicità indipendente
 Finora24.com es un servicio de publicidad indipendiente

Is not responsible for third party products, services, sites, recommendations, endorsements, reviews, etc. All products, logos, and company names are trademarks™ or registered® trademarks of their respective holders. Their use does not signify or suggest the endorsement, affiliation, or sponsorship, of or by Finora24 or them of us.

The owner of this website may be compensated in exchange for featured placement of certain sponsored products and services, or your clicking on links posted on this website. This compensation may impact how and where products appear on this site (including, for example, the order in which they appear).

Finora24
Powered by Just Convert Ltd
Dublin IRELAND


Privacy  Contact  About us

    

We support